TOP 10 Miglior Range Extender WI-FI

TOP 10 Miglior Range Extender WI-FI

[E’ un po’ lungo lo so…. ma leggilo tutto e guarda il video fino alla fine, vedrai che sorprese!]

Sei alla ricerca del miglior Acess Point Extender che possa estendere la portata del wifi del tuo modem Router?

Hai solo una tacca e non riesci a navigare col modem di casa tua alla massima velocità?

Non Riesci a Fare streaming perchè hai il modem lontano e distante e non arriva il segnale in camera tua?

Vuoi giocare on line con la tua Xbox o la tua Play Station4 ma non c’è abbastanza segnale w

i-fi e la tua connessione ADSL va e viene e non ti permette di giocare on line?

Questo è fuori Top 10 - E' un Bonus! Miglior Range Extender

Questo è fuori Top 10 – E’ un Bonus! Miglior Range Extender

Beh… allora se hai risposto si anche a soltanto una di queste domande, ho la soluzione ai tuoi problemi!

E’ da tanto che ci studio, perchè realizzare un post e soprattutto un video come questo, la classifica dei TOP 10 Range Extender (Access Point) Wi-Fi, non è facile. Anzi, non è facile per nulla!

Come nell’altro mio video Top 10 Miglior Modem e Router che ti consiglio di vedere se non lo hai già visto, e nell’altro mio post WI-FI: PROBLEMA NAVIGAZIONE LENTA. SOLUZIONE IN 15 PUNTI. in cui spiego quali potrebbero essere le cause della lentezza della tua connessione wifi, anche se sempre più spesso ora in Italia si sta diffondendo la fibra 100 mega a prezzi ottimi (io vendo la Fibra di Tiscali e Fastweb a partire da 20.00 euro al mese, quindi, contattami se ti interessa saperlo solo se sei maggiorenne e puoi decidere della tua linea altrimenti fallo fare ai tuoi genitori, perchè ho tantissime richieste!) e tra le 15 possibili soluzioni è prevista anche l’utilizzo di un Range Extender.

Ti voglio dare un consiglio, leggi il post fino alla fine, e guarda il video fino alla fine, perchè darò 2 bonus, fuori Top 10, per il tuo miglior acquisto del tuo extender wifi, che non significa il più potente, ma significa il miglior range extender rapporto tra prezzo e prestazioni, cioè, quello che costa meno ma funziona meglio ed ha la miglior prestazione in termini di veloctità (streaming e gioco e download/upload) e potenza del segnale wifi,  rapportato al prezzo! Fino in fondo!

Cos’è un RAnge Extendere?

Come Funziona un Range Extender?Picture 41

 

 

 

Mi sono ispirato per questo post, così come per l’altro Miglior Modem e Router Wifi – Top 10 –  ad un video di una Tv americana e naturalmente l’ho adattato alle nostre esigenze, anche perchè il video ovviamente, essendo degli Stati Uniti d’America, si rifaceva al sito di e-commerce più grande, importante e sicuro al mondo Amazon.com, mentre noi qui in Italia ci rifacciamo al sito italiano di Amazon, Amazon.it e molti modelli disponibili per il mercato americano non sono disponibili qui sul sito di Amazon Italia, e ricordati che se ordini dal sito Amaricano Amazon.com tutti gli apparecchi hanno la presa americano per la corrente elettrica e ti devi premunire di un adattatore se lo devi usare qui in italia.

Nell’immagine di copertina, quello è un modello N750 acquistato su Amazon.com.

Perchè ho scelto di recensire e fare la TOP 10 dei modelli di miglior Range Exteder Wifi su Amazon.it?

Perchè Amazon.it è il sito più sicuro al mondo, offre prezzi bassi e vantaggiosi, spedizioni rapide e sicure, pagamenti e acquisti garantiti dalla GARANZIA AZ di 30 giorni, insomma…. mi spiace dirlo, ma è molto meglio anche del negozio sotto casa (Trony o Unieuro che sia….) e ti offre molti più vantaggi e garanzie e se hai Amazon Prime, il servizio di Amazon che ti garantisce tutte le consegne e le spedizioni in 24 ore (io a Cagliari le ricevo in 48 ore, ma siamo nell’isola e c’è il mare di mezzo…).

[wpmoneyclick id=1270 /]

 

Sito E-Commerce e sito di Annunci, piccola precisazione per il TG di Videolina

Sito E-Commerce e sito di Annunci, piccola precisazione per il TG di Videolina


Refuso E-commerce Tg Videolina
Refuso E-commerce Tg Videolina

L’edizione appena andata in onda del Tg di Videolina delle ore 13.30 del 16 dicembre 2013, condotto in studio da Nicola Scano, ha presentato il servizio che potete vedere anche qui, con il titolo:

“IN VENDITA SU INTERNET LE AUTO DEGLI ALLUVIONATI GALLURESI
Inserito il 16/12/2013 h 14:00

Sono decine gli annunci sui siti di e-commerce da parte di alluvionati che vendono oggetti e auto per fare cassa e far fronte ai danni dell’onda di piena del 18 novembre.”

Volevo solo precisare al giornalista di cui ora mi sfugge il nome ma credo sia il corrispondente per Olbia che a mio avviso, è errato parlare di siti di E-commerce, come indicato sia nel sito di Videolina che menzionato più volte dallo stesso giornalista, ma piuttosto sarebbe più opportuno parlare di siti di annunci.
Come possiamo notare anche da Wikipedia alla voce Commercio Elettronico, E-commerce, raggiungibile da qui è infatti  la contrazione di electronic commerce dall’inglese, e sta indicare l’insieme delle transazioni (incontro domanda/offerta, pagamento/spedizione) atte a far incontrare l’offerta e la domanda di un prodotto e la conclusione del passaggio della proprietà tra chi vende e chi acquista con il pagamento mediante strumenti elettronici (di solito carte di credito anche prepagate come PostePay) e la consegna del bene. Il sito per antonomasia di e-commerce può essere inteso come Amazon o come Ebay.
Più e più volte nel servizio si è parlato di e-commerce ma le immagine erano riferite solo ed esclusivamente al sito di Annunci “Subito.it” che è per ora da intendersi il più famoso, anche se non il primo sia in ordine di tempo ma credo anche di annunci in Italia nel suo settore.  Infatti come si può notare anche dalla Home Page di Subito.it, si fa rifermento ad un sito di annunci e non di e-commerce, in quanto la transazione (pagamento e consegna del bene) avviene al di fuori della piattaforma, e non al di dentro come nel caso dei siti di commercio elettronico vero e proprio.
In conclusione di questa precisazione giornalistica, ho voluto appositamente non dilungarmi nella definizione di e-commerce perchè se ne potrebbe parlare per giorni e giorni, ma a sostegno della mia tesi, basta ricordare che Ebay, oltre che il tradizionale sistema e sito delle aste, ha da poco introdotto anche il sistema degli annunci, questo a conferma per che Commercio elettronico, si intendono due cose ben distinte.
Non me ne voglia la redazione del Tg di Videolina per questa precisazione a mio avviso doverosa, e mi piacerebbe che desse notizia e smentita del suo refuso durante le prossime edizioni del TG, magari menzionando questo blog (eh eh eh …) , o quanto meno, se dovessi invece sbagliarmi io, la redazione dovrebbe fornire il materiale, non andato in onda, dei siti VERI di e-commerce a cui si riferivano nel servizio, ma ripeto non andati in onda.
Se questo post ti è piaciuto dillo ai tuoi amici e  condividilo tra i tuoi amici e social network, se non ti è piaciuto fatti gli affari tuoi e non dirlo a nessuno.
Ricordati che questo sito è fornito sotto licenza Creative Commons pertanto puoi condividere questo contenuto citando sempre la fonte.


you already have the maximum quantity available for this product – Messaggio di Errore

you already have the maximum quantity available for this product – Messaggio di Errore

www.sintonytv.it/shop

you already have the maximum quantity available for this product, questo è il messaggio di errore che mi è comparso sulla piattaforma e-commerce open source “Prestashop” dopo che stavo settando al meglio il mio sito web www.sintonytv.it/shop.
Il mio servizio di Hosting, un hosting low cost da qualche decine di euro all’anno, ma completamente funzionante per le richieste dello shop (perche lo stavo testando da mesi), nel momento in cui cercavo di fare il check out, ma anche installare moduli, inserire prezzi, caricare file, mi dava questo errore, “you already have the maximum quantity available for this product”, ho cercato nel forum e ho fatto ricerche su google ma nulla.
Molti dicevano che avrei dovuto reinstallare tutto, con grande perdita di tempo, e avrei anche dovuto reinserire gli articoli, la grafica, personalizzare i contenuti, i termini e condizioni d’uso, tutti i moduli per il pagamento, ecc. ecc. invece non mi sono perso d’animo e ragionandoci su qualche giorno, e tornando mentalmente indietro su tutto ciò che ho fatto, ho pensato…. grazie a Dio…e anche alla mia tenacia….di andare sul cpanel di amministrazione dell’hosting e vedere un po la situazione del server, database, file manager, ecc. ecc e ho provato a vedere anche la dimensione del database che era impostata a 5000kb, un po pochini…l’ho impostata a 200.000 kb su 500.000 a mia disposizione sul mio server e per il taglio del mio hosting. Esco dal server, vado sullo shop, faccio l’acquisto, carico il carrello, check out e……….. funziona tuttoooooooo!!!!!!
Era solo un problema di spaziooooo!!!!
Ho provato ad installare moduli, caricare nuovi articoli, prezzi ecc. e funziona tutto.
Fatemi sapere se anche voi avete avuto questo problema e se questo post vi è stato di aiuto, condividete nei vostri social network.
Chi fosse interessato a conoscere il costo del sistema e commerce funzionante, posso dirvi che l’installazione con dominio costa 499,00 euro, con la prima personalizzazione della grafica e dei dati del vostro shop, indirizzo, mail, numeri telefono, pagamenti, trasporto ecc. ecc, ma con un corso, on line, per l’utilizzo e il primo caricamento di prova di 2, 3 articoli, il prezzo di un e-commerce funzionante e pronto all’uso si aggira intorno al migliaio di euro.