Come tagliare Micro SIM, attenzione al codice IMEI/ICCID

Come tagliare Micro SIM, attenzione al codice IMEI/ICCID

Il codice IMEI o ICCID non è scritto solo sulla Sim, ma anche sulla scheda che ti viene data assieme. Se non riuscite a leggere il codice ICCID sulla SIM (perché magari l’avete tagliata o non riuscite a estrarla del telefono) potete utilizzare uno dei seguenti metodi, in base allo smartphone che utilizzate.

Su Windows Mobile andate in “Impostazioni -> Informazioni -> Altre informazioni -> ID della SIM”. Sull’iPhone potete leggere il codice ICCID direttamente da “Impostazioni -> Generali -> Info -> ICCID”.
Su Android è possibile leggere il numero ICCID installando un software chiamato Z-DeviceTest, che potete installare tramite il Google Play Store, aprire il programma Z Device Test e andare su GSM/UMTS, l’ICCID viene catalogato sotto la voce SIM s/n perché a tutti gli effetti l’ICC-ID è una sorta di numero seriale univoco della scheda SIM.

Come fare per ottenere il numero iccid, e la recensione di un app per android per estrarre il codice per la portabilità.
Il codice c’è anche nella card con la quale è stata venduta la sim solo che ti posso garantire che nessuno la cosnerva e la ritrova e nessuno se la porta dietro, anzi solitamente vengono smarrite, ed è un peccato perchè oltre al pin c’è il puk.

Come tagliare Micro SIM, attenzione al codice IMEI/ICCID

Iniziamo subito col dire cosa è e dove si trova il Codice Imei o ICCD della vostra sim. Leggi subito questo post https://www.andreaportoghese.com/2012/11/iccid-numero-identificativo-della-sim.html

attenzione al codice IMEI/ICCID quello che altri video e tutorial non dicono. Scoop!!! Stai attento a quando tagli la tua sim e ricordati di conservare il codice che inizia con 893910….. perchè ti serve per la portabilità dal tuo attuale gestore al tuo nuovo gestore.

 

 

Se non vuoi correre rischi ti consiglio di acquistare su Amazon una di queste taglierine certificate anche da me come puoi vedere dalle foto, sono quelle che uso io.
Scarica da qui il template per tagliare la sim a micro sim
Oppure se non vuoi avere problemi o se non vuoi rischiare e rovinare irrimediabilmente la tua Sim, stare qualche giorno senza il tuo numero, magari lo utilizzi anche per lavoro, e se non vuoi spendere anche dei soldi, perchè alcuni operatori si fanno pagare per la sostituzione, acquista la taglierina Chance SAS – TAGLIERINA DOPPIA FUNZIONE NANO / MICRO SIM e con soli 7.90 euro anzichè il costo della sostituzione della sim che a volte è anche di 10.00 euro ti assicura tagli perfetti.


Come sbloccare GRATIS le chiavette (Vodafone, HUAWEI, ONDA, ma anche altre marche) USB per navigare con l’ADSL (internet key)

Come sbloccare GRATIS le chiavette (Vodafone, HUAWEI, ONDA, ma anche altre marche) USB per navigare con l’ADSL (internet key)

**** aggiornato il 24/10/2014 ****
Registra subito la tua mail qui in modo che possa inviarti le istruzioni e le notifiche di nuove funzionalità

Le offerte delle tariffe per navigare su internet con le chiavette usb, le internet key, si susseguono con una velocità impressionante, e per stare dietro all’offerta più economica, o a quella con più giga di navigazione o meno limitazioni eravamo obbligati ad acquistare sempre una nuova chiavetta, perchè la internet key di vodafone non navigava con la sim di wind o viceversa, la chiavetta tim non navigava con la sim 3 e così via… eravamo costretti ad acquistare in continuazione nuove chiavette……


Mi è venuta l’idea quando ho visto l’ultima offerta di Wind la Super limited Unlimited (che puoi vedere qui) che con solo 10.00 euro al mese puoi navigare senza limiti di tempo o di dati (giga), e mi sono domandato, perchè acquistare una nuova chiavetta dal costo minimo di 39.00 euro solo perchè la mia Vodafone è bloccata? 

Qualche minuto su google ed ho trovato la soluzione, che per di più è pure legale….. dato che la chiavetta è la mia e l’ho pagata e posso farci ciò che voglio…..

La Internet Key contrariamente a quanto viene detto dai rivenditori e dagli operatori Vodafone, è venduta già sbloccata!

Ciò che ne impedisce il funzionamento con gl’altri gestori è il software Vodafone contenuto all’interno.
Il modem,infatti, ha un firmware che gestisce il funzionamento della periferica e una dashboard che assegna l’operatore di utilizzo della periferica.
La migliore soluzione sarebbe quella di modificare la dashboard caricandone una no-brand, tuttavia questa operazione ha lo svantaggio di far decadere la garanzia ed inoltre ,in caso di imprevisti, non tutti sanno “porre rimedio”.
Non ci resta quindi che fare pochi passaggi in Windows ( XP in questo caso, ma per VISTA la procedura è la stessa) per usare la nostra chiavetta con qualunque gestore 😉 :
• Inseriamo la scheda che vogliamo utilizzare nella Internet Key e installiamola assicurandoci che Windows la riconosca correttamente
• Andiamo in START –&gt  “PANNELLO DI CONTROLLO”–&gt ; “SISTEMA” –> “HARDWARE” –> “GESTIONE PERIFERICHE”
• Nel menù clicchiamo il tastino + alla voce “MODEM”
• Clicchiamo col tasto destro su HUAWEI Mobile Connect – 3G Modem e nel menù che si apre clicchiamo “PROPRIETA'”
• Selezioniamo la scheda “AVANZATE” in alto a destra e inseriamo l’APN del nostro gestore (*) nella casella “COMANDI DI INIZIALIZZAZIONE ADDIZIONALI” e facciamo click su “OK”
Ora dobbiamo creare una nuova Connessione remota utilizzando la Internet Key come modem:
Andiamo in “PANNELLO DI CONTROLLO”, poi su “CONNESSIONI DI RETE” e poi su “CREA UNA NUOVA CONNESSIONE”.
Scegliere “CONNESSIONE A INTERNET” -> “IMPOSTA CONNESSIONE MANUALMENTE” -> “CONNESSIONE TRAMITE MODEM REMOTO” ed inserire il nome preferito e numero telefonico, che in genere è *99# oppure *99***1#
(*) LISTA COMANDI ADDIZIONALI:


H3G
Copiare la seguente Stringa:

+CGDCONT=1,”IP”,”datacard.tre.it“,””,0,0
oppure
+CGDCONT=1,”IP”,”naviga.tre.it“,””,0,0″

TIM
Copiare la seguente Stringa:

+CGDCONT=1,”IP”,”ibox.tim.it“,””,0,0


VODAFONE
Copiare la seguenteStringa:

+CGDCONT=1,”IP”,”web.omnitel.it“,””,0,0


WIND
Copiare la seguenteStringa:

+CGDCONT=1,”IP”,”internet.wind”,””,0,0

a grande richiesta, ho aggiornato con un nuovo OLO operatore la lista:

COOPVOCE

+ cgdcont=1,”IP”,”web.coopvoce.it”

aggiornamento del 21/12/2013

TISCALI MOBILE
Copiare la seguenteStringa:

+CGDCONT=1,”IP”,”tiscalimobileinternet”,””,0,0

FASTWEB MOBILE
Copiare la seguenteStringa:

+CGDCONT=1,”IP”,”datacard.apn.it”,””,0,0

io ci sono riuscito al primo tentativo e anche voi ci riuscite, basta provarci. Potrete utlilizzare la vostra chiavetta o internet key con qualsiasi sim di un altro gestore non lo stesso del marchio della chiavetta.

Se avete difficoltà non esitiate a contattarmi e/o scrivere sul post.

Ma se non hai voglia di fare tutte queste prove e tentativi, ecco il Best Seller Già Testati e funzionanti:

[wpmoneyclick id=1063 /]

aggiornamento del 31/10/2012….
Registra subito la tua mail qui in modo che possa inviarti le istruzioni e le notifiche di nuove funzionalità


Ho riprovato a configurare su più pc e più sistemi operativi con più operatori telefonici e quindi più sim ed il risultato è sempre stato positivo. il sistema da me indicato funziona!!!!
Unico errore che mi da è quando è ancora in funzione il software di Vodafone Mobile  Connect per cui dovete chiudere le applicazioni installate con la pennina usb di vodafone, sia l’una indicata la Vodafone Mobile  Connect che la Vodafone SMS, l’applicazione per leggere ed inviare gli sms della sim da PC. Fatemi sapere. Ricordate, prima di cliccare su collega della connesione remota creata chiudete le due applicazioni.
Se arrivato fin qui perchè hai cercato, come sbloccare internet key, come posso navigare con altro gestore,