CIN e BDSR in Sardegna quando Parte?

CIN e BDSR in Sardegna quando Parte?

Codice Identificativo Nazionale (CIN) e (BDSR) Banca Dati delle Strutture Ricettive e degli Immobili destinati a Locazione Breve in Sardegna quando Parte?

Sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale il 01/09/2024 il regolamento e le sanzioni per chi non ottempera al Codice Identificativo Nazionale (CIN) e (BDSR) Banca Dati delle Strutture Ricettive e degli Immobili destinati a Locazione Breve.

Per ora sarà attivo solo in 4 regioni: Veneto, Abruzzo, Puglia, Calabria, solo per far fare pratica alle banche dati quelle regionali e quella nazionale e poi partirà in tutto Italia.

Per ora non sono previste sanzioni per chi non esporrà sia negli annunci che nelle strutture e/o nel palazzo e nelle targhe sulle porte o in strada il CIN.

In Sardegna quindi abbiamo ancora tempo per adempiere a questo nuovo balzello che colpisce i proprietari di Strutture Ricettive e di Immobili destinati a Locazione Breve.

Per chi poi in Sardegna lo farà a livello imprenditoriale, dovrà anche comunicare la Scia per non incorrere in pene pecuniarie.

Come si richiede il Cin?

Si accede alla Banca Dati delle Strutture Ricettive e degli Immobili destinati a Locazione Breve

col proprio SPID o CIE  e si compila una auto dichiarazione con tutti i dati e si ottiene il CIN

Col proprio codice fiscale si vedono gli immobili registrati col proprio codice fiscale.

Vedi alcuni foto della Banca dati tenuta dal Ministero al Turismo.

Per ottenere facilmente e velocemente il tuo Spid, la tua PEC o la tua Firma Elettronica Qualificata, recati a Cagliari in piazza de Esquivel 8 all’Agenzia Namirial, rivenditore qualificato.

Come ottenere il Cin in Sardegna e a Cagliari

Come ottenere il Cin in Sardegna e a Cagliari