Ruzzle, le parole per vincere

Oggi vorrei parlarvi di Ruzzle, il nuovo o vecchio gioco, vedete voi che fa impazzire tutti i possessori di smartphone.
Oggi pubblico un articolo trovato su Wired, con licenza CC, che copio pari pari come l’ho trovato io, eccolo:

Ruzzle, le parole per vincere

Ecco alcune semplici dritte per ottenere il miglior punteggio possibile al gioco del momento. E una classifica parziale di utenti che hanno guadagnato un sacco di punti

di Rocco Rossitto

Quali sono le parole che danno più punti a Ruzzle? La domanda non potrà mai avere una risposta univoca. Questo la sa bene chi gioca tanto a Ruzzle e spesso vede sbloccare punteggi molto alti con parole corte o, viceversa, punteggi bassi con lunghe parole scovate nel quadrato di lettere più presente negli smartphone di tutto il mondo.

Da cosa è data dunque la variante? In primis sicuramente dalle famose lettere jolly che hanno il potere di raddoppiare o triplicare la singola lettera o la parola. Un vantaggio non da poco, che avevamo non a caso indicato al primo punto degli 8 consigli leali per vincere a Ruzzle.

Ma non dipende solo da questo: alcuni utenti ci segnalano che nell’ultimo dei tre round che costituiscono una partita di Ruzzle spesso e volentieri si resce a raggiungere un punteggio più alto: il motivo sarebbe una maggiore presenza di lettere jolly e un punteggio più alto per ogni singola lettera.

Dunque, è impossibile dettare una vera classifica delle parole che regalano i punteggi più alti. Gli stessi programmatori di Ruzzle, gli svedesi di Mag Interactive, ci hanno risposto di non detenere “questa tipologia di dati aggregati: solo ogni singolo utente può accedervi”. Di contro – continuano – “abbiamo molte idee in merito alle statistiche globali, ma ancora nulla di pronto”.

Così abbiamo chiesto a qualche utente di segnalarci le parole che hanno generato il punteggio più alto durante le loro partite: a conferma dell’imprevedibilità, fontastiko ha portato a casa 365 punti con zitta, misera parola di appena 5 lettere. A seguire malascu: 322 punti con  divina e subito dietro ecco  bettyale con 310 punti regalati da  spallo. Sì, hai capito bene: spallo. La stessa bettyale non conosce il significato della parola, ma fatta una rapida ricerca, spallo altro non è che la prima persona singolare del verbo spallare, come indica l’enciclopedia Treccani on line: “Spezzare, rovinare le spalle al cavallo” oppure “Nel gioco del biliardo, far andare la propria palla in posizione tale che sia scoperta”.

Attenzione, quindi, alle parole che non sembrano esistere, probabilmente sono desuete, arcaiche o più semplicemente ne ignoriamo l’esistenza. Va considerato anche che non esiste l’accento su Ruzzle, ma le parole che lo contengono vengono comunque ritenute valide.

Fatmesa, in maniera autoritaria, piazza dittatori a 235 punti. Bobozzolo raggiunge i 308 con  incutero, mentre  wererabbit brandendo una spadina agguanta i 300 e  hypoison ha sfrutttato il passato remoto con forgiai per guadagnare 267 punti. Ancora, a seguire,  laura80roma ha raccolto 262 punti con bestie. Violetta – il cui username è seguito da un fiore, emoticon presente solo sullo smartphone – ha raggiunto 243 punti con perdita. Vista la parola, un risultato non deludente. A pari merito due vocaboli che rientrano nella sfera degli organi riproduttivi umani: luca_p con prostatico e alessandrori con vagine. Punteggio: 220. Non poteva non chiudere questa parziale classifica la parola vinto con 209 punti, autore cirox.

Se sei curioso di conoscere le tue e altre statistiche,  la versione premium di Ruzzle (costo 2,69€) permette di visualizzare i migliori 25 giocatori per nazione. La classifica, dicono i finlandesi, “viene calcolata sulla base del ELO ranking algorithm”. Quando si vince, il punteggio sale, quando si perde scende e il punteggio del ranking dipende anche dal ranking del tuo avversario. Più sarà bravo e più sarà alto. La classifica viene aggiornata ogni sei ore. Mentre scriviamo questo articolo, in testa, per l’Italia, risulta elmasvince con un ranking di 3196, a seguire supernova82 con 295 e ironman (per trovarlo, al posto della a mettici una stella) con 2935.

Adesso se vuoi, nei commenti segnalaci il tuo nick e la parola con il punteggio più alto che hai ottenuto: vediamo cosa sei capace di fare.

Foto: Maurizio Pesce / Wired

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.