Bonus Telefonino Kit Digitalizzazione

bonus telefonino come fare per ottenerlo

ECCO COME OTTENERE IL NUOVO BONUS SMARTPHONE

Dopo il bonus pc e internet, ecco come richiedere e a chi è destinato il nuovo Voucher Bonus Cellulare che serve per ridurre il divario digitale

Dopo il

  • Bonus Bici e Monopattino,
  • il Bonus Vacanza
  • Bonus TV

    kit digitalizzazione
    kit digitalizzazione
  • l’Eco Bonus 110%,
  • il Bonus pc e internet,
  • Bonus cashback
  • arriva il Bonus Cellulare di Cittadinanza.

Può essere chiamato Cellulare di Stato, o Cellulare di cittadinanza, e potrà riceverlo, in base alle prime stime, solo un italiano su 10.

A che cosa serve?

Serve a ridurre il Gap Tecnologico e digitalizzare i cittadini meno abbienti. Dotandolo di un cellulare in comodato d’uso per un anno, un abbonamento a due quotidiani e la connessione internet.

Grazie ad un emendamento, approvato dalla maggioranza sulla finanziaria del 2021.

Quando sarà Attivo?

il Bonus Telefonino sarà attivo tra circa 60 giorni, dopo che questo emendamento sarà reso operativo dal Ministero per l’innovazione Tecnologica e la Digitalizzazione  delle … in concerto con il Ministero dell’economia e della finanza, come potete leggere anche dalla foto qui a fianco

Per questo è stato introdotto nel decreto rilancio all’articolo 105-bis il Kit Digitalizzazione

A chi è rivolto

Sono circa 200.000 i beneficiari del nuovo Bonus Telefonino stanziato dal decreto per fare fronte alle famiglie con isee inferiori ai 20.000 euro.

Sono comprese tutte quelle famiglie che ancora non hanno nessun contratto di telefonia attivo, ne adsl, ne banda larga quindi FTTC o Ftth ne contratti di telefonia cellulare.

Quindi penso che nessuno attualmente in Italia, non abbia un contratto di telefonia cellulare.

Chi sono i beneficiari del Bonus Smartphone?

i beneficiari del bonus sono circa 200.000 famiglie che potranno usufruire dei 20 milioni di euro messi a disposizione del nuovo Decreto Rilancio col nome di Kit Digitalizzazione

Cosa è compreso?

  1. un cellulare
  2. 100 gb al mese per un anno
  3. due abbonamenti per un anno a due giornali
  4. lo spid da richiedere alle poste o altro organo abilitato al rilascio
  5. l’app IO già preinstallata

Esclusioni

potrai comprarti un cellulare da 1.400 euro come il nuovo Iphone 12X o lo Xiaomi T10 Pro e ricevere il bonus

Durata

La durata del Bonus Telefono, è di un anno. Per un anno avrai in comodato d’uso il telefonino e l’abbonamento per navigare, e a 2 quotidiani, ancora non si sa quali e se si potranno scegliere.

Scadenza

  • allo scadere dei 20.000.000 di euro

Requisiti

  • isee inferiore ai 20.000 euro
  • nessuno del  nucleo familiare deve avere un contratto di telefonia cellulare attivo
  • nessuno del  nucleo familiare deve avere un contratto ADSL o Fibra o di connessione WiFi attivo di nessun gestore (Tim, Wind Tre, Vodafone, Tiscali,
  • devono dotarsi del sistema pubblico di identificazione SPID
  • iscrizione scuola o università

Modelli di Smartphone compresi nel Voucher

1 Speriamo che come già successo col bonus pc, l’unico cellulare in dotazione non sia un cellulare della ONDA, come l’unico PC che è stato dato col bonus pc e tablet… perchè potrei avere il sospetto che questi bonus siano appunto sponsorizzati dalla ONDA….😂

L’Iphone è Compreso nel Bonus Smartphone?

No

Voglio l’ultimo modello di Xiaomi Mi 10T Pro con camera da 108 mega pixel. E’ possibile richiederlo con il Bonus Telefonino?

No

Aggiornamenti

inserirò qui tutti gli aggiornamenti che saranno resi necessari, perchè solo ora scopro che uno dei requisiti essenziali, potrebbe essere l’iscrizione a scuola o all’università

Se ancora non lo hai fatto

Leggi il mio post su Linkem Bonus Pc e Internet

Leggi il mio post sul bonus telefonino comune di Cagliari

Conclusioni

Mi auguro soltanto che questo bonus non venga gestito come è stato gestito il bonus PC da infratel, che ha dettato regole strane e bizzarre per la scelta del tablet o del PC e soprattutto tempi lunghissimi di attuazione pochissime notizie e mancanza di comunicazione e di notizie e lungaggini per gli utenti per la verifica e la validazione dei documenti, tutte le varie misurazioni e infine la spedizione a casa del tablet, come nel caso del Bonus PC e internet di Tiscali, che guarda caso, proprio oggi, ha bloccato gli inserimenti degli ordinativi.

Gli unici beneficiari, io credo che siano solo i nuovi maggiorenni che per motivi di studio, escano fuori dal nucleo familiare e vadano a studiare in un altra casa, (studenti fuori sede appunto) e che abbiano ancora la sim intestata a papà o a mamma o nel peggiore dei casi a qualche zia/parente, che gliela ha regalata per una cresima o ricorrenza particolare, come spesso capita.

Ancora un mio pensiero, tutti sappiamo che in Italia secondi dati ufficiali e statistiche sappiamo che esistono molte più sim che abitanti in base alla popolazione addirittura risulta che esistono 133 sim ogni 100 abitanti di popolazione presente in tutto il Territorio Italiano, per cui io mi domando chi saranno veramente i beneficiari, e quanti potranno davvero usufruirne?

Fine delle conclusioni e speranze

Speriamo che non sia la solita legge fatta con sempre il solito furbo che mette telefonini con 1 gb di ram e 8 gb di spazio a prezzi esorbitanti da 400/500 euro come successo per i tablet, che tanto sono soldi pubblici e si può fare man bassa.

Ma questi sono soldi che prima o poi qualcuno dovrà pure pagare.

Scrivimi nei commenti se anche tu hai usufruito di diversi bonus, se hai avuto difficoltà, se hai già ricevuto il tablet o il pc del bonus o se avrai intenzione a fare domanda anche per questo bonus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.