Tiscali Cagliari: Sim, Cambio Formato, Furto o Sostituzione.

tiscali Cagliari cambio sim formato

Ti hanno regalato un nuovo telefonino e la tua vecchia Sim Tiscali Standard o Micro Sim non entra perchè ora hai una Nano Sim?

Hai una micro Sim Tiscali e il nuovo telefono che ti sei comprato o regalato monta una nano Sim?

Ecco come devi fare.

Pubblicato da Andrea Portoghese #ilredelleadsl – Tiscali Fastweb Linkem su Sabato 29 dicembre 2018

Innanzi tutto ti sconsiglio di tagliarla per un motivo. Si poteva fare prima, con i vecchi telefoni che gli giravi, gli toglievi il coperchio, gli toglievi la batteria e ci infilavi la sim nello slot.

Quindi ripetiamo, NON TAGLIARLA! QUESTO è UN SUPER CONSIGLIO!

Il taglio è una operazione che si faceva prima perchè i vecchi telefoni, passando dalla standard, quella grande, alla micro, con i vecchi sistemi operativi, a parte Iphone, non avevano ancora le procedure per salvare i numeri di telefono memorizzati sul cloud, sull’account Google nel caso di Android.

Ma ora, tutti i sistemi operativi, e anche i telefoni da poche decine di euro 50/60 euro, hanno questa caratteristica di importare ed esportare sul cloud, sulla SD in aggiunta, tutti i contatti della rubrica. Ma questo argomento, dato che è vasto, e non è l’argomento principale di questo post, lo riprendiamo in un altro momento, o se hai bisogno di assistenza, scrivi qui nei commenti.

Ti avviso subito che il cambio Sim Tiscali per cambio formato, ha un costo di 10,00 euro, che prevede anche una serie di servizi come la configurazione dell’apn, e il salvataggio dei numeri in rubrica se lo desideri. Ma non comprende l’installazione di altre app sul cellulare nuovo, o il salvataggio delle foto, dei dati, la reinstallazione di Facebook, Instagram e di altre APP, non comprende recuperare gli account, le password smarrite dei vari account, non comprende creare dei nuovi account, non comprende salvataggi e vari back-up o non comprende ripristinare vecchi back-up di precedenti installazioni o app.

Insomma i 10,00 euro comprendono solo la sostituzione della sim tiscali e configurazione apn e salvataggio dei numeri della rubrica. Stop. Tutte le altre “Cortesie” hanno un prezzo ed un costo, che possono arrivare anche fino a 40,00 euro dipende dal tempo che ci si impiega per fare tutto. A volte anche un ora o due ore. A volte recuperare password è veramente impossibile, per cui si deve procedere alla creazione di un nuovo account Google, perchè magari il vecchio era stato fatto dal nipote che oramai sta facendo il pizzaiolo in Germania.

Ecco ora quali sono le quattro possibili cause per fare un cambio Sim, e analizziamo poi nel dettaglio quello che serve per fare un cambio formato, il punto 4), tralasciando per il momento gli altri 3 motivi per i quali bisogna fare un cambio sim tiscali.

tiscali Cagliari cambio sim formato
tiscali Cagliari cambio sim formato
  1. Furto o Smarrimento (Il cliente ha smarrito o gli è stata rubata la SIM e ne chiede la sostituzione. L’operazione è a pagamento.) Serve denuncia alle Autorità (Polizia o Carabinieri)
  2. Danneggiamento (La SIM del cliente, precedentemente funzionante, è stata danneggiata per sua responsabilità (es. bagnata o deteriorata). L’operazione è a pagamento.)
  3. Guasto (La SIM del cliente non ha mai funzionato e si ritiene sia nata difettosa. L’operazione è gratuita.)
  4. Cambio Formato (Il cliente desidera cambiare il formato della SIM, (es. da micro a nano).  L’operazione è a pagamento.)

Ecco cosa serve per fare il cambio formato, “Il cliente desidera cambiare il formato della SIM, (es. da micro a nano).
L’operazione è a pagamento.” ecco copiato e incollato papale papale le indicazioni dalla Dealer Station Tiscali.

Numero di telefono*
ICCID della SIM da sostituire (ultime 4 cifre)*
Codice Fiscale/Partita IVA dell’intestatario della SIM*
A volte è impossibile recuperare le ultime 4 cifre dalla vecchia sim, perchè è già stata tagliata in precedenza, infatti ne parlo a lungo nel mio video di qualche anno fa caricato su YouTube https://www.youtube.com/watch?v=8an63i5Uf80. Questo è un video Pubblicato il 23 dic 2013 quindi 5 anni fa ed ha ad oggi circa 300.000 visualizzazioni su YouTube ed un mucchio di commenti. Certo, la tecnologia da allora ha fatto passi da gigante e alcune cose oramai sono diventate preistoria.
In ogni caso esistono varie possibilità per recuperare l’iccid se avete tagliato la sim, come ad esempio:
  • possedere ancora la CARD, a cui era attaccata la sim che avete staccato, alcuni la conservano.
  • possedere il contratto che avete fatto quando avete fatto la sim vecchia da sostituire, sul contratto c’è scritto l’iccid della Sim Tiscali, anche se si è passati da un operatore all’altro.
  • andare al punto vendita dove si è fatta la sim tiscali vecchia da sostituire, il venditore dal suo sistema riesce a rintracciare il numero iccid
  • scaricare una app sul cellulare che vi legge l’iccid. Io utilizzo moltissimo di un italiano, esente da Virus, veloce sicura, che andrebbe premiato, Alessandro Digilio
  • un altro trucco veloce veloce che io conosco ma non vi dico…. Venite da me. Vi aspetto

Se hai problemi con la tua sim tiscali, se non sei riuscito ad utilizzare la tua sim tiscali, per tutti questi casi, scrivimi nei commenti, o passa nel mio negozio tiscali a Cagliari, il miglior negozio Tiscali di Cagliari, il negozio Tiscali più vicino a casa tua, in piazza de Esquivel 8 a Cagliari, fronte parco Monte Claro via Cadello, ampio parcheggio e fermata dei mezzi CTM qui di fronte, 5/8/3.

Chiama 0707737944 aperto dal lunedi al venerdi dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 20:00. Sabato solo la mattina. In estate chiuso dal venerdi pomeriggio…

Se ancora sei indeciso del motivo per cui devi andare nel migliore negozio Tiscali di Cagliari, leggi il mio post https://www.andreaportoghese.com/2017/03/negozio-tiscali/

Ricordati che se hai problemi di telefonia puoi sempre rivolgerti a me, col mio servizio di sportello di conciliazione. Clicca qui per leggere di più su problemi di telefonia

E se il tuo gatto ti ha mangiato il cavo in fibra ottica o vuoi spostare il tuo modem Ftth da una stanza all’altra lo puoi fare con i miei cavi, unici per ora a Cagliari, lunghi fino a 50 metri. Clicca qui per leggere sulle prolunghe cavo fibra ottica

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.