Wifi

Wifi<. Come Analizzarlo. Come Potenziarlo con le APP

Hai un Wifi Debole?

Hai Spesso Disconnessioni WiFi?

Scopri come analizzare il tuo Wifi con semplici APP tutte Gratis, trucchi, consigli e test e prove che puoi effettuare sul tuo modem Router

Se stai cercando come analizzare il tuo canale wifi o come trovare il miglior canale wifi ecco a te due APP gratis che puoi usare per fare dei controlli, verifiche e test, e tutte completamente Gratis.

Se vuoi scoprire come trovare le interferenze del tuo wifi e se hai canali che si accavallano e che appunto creano disturbi e interferenze ecco quali app devi scaricare e testare il tuo wifi.

Non importa se tu hai Tiscali, Fastweb, Tim, Wind 3, Melita, Linkem, Sky Wifi, l’importante è che via wifi tu ti colleghi sempre al segnale più forte e potente, e possibilmente senza interferenza.

Quali potrebbero essere le cause dell’interferenza?

  • Videocamere
  • Split
  • Telecomandi
  • Infrarossi
  • altri modem
  • altri dispositivi

Cosa devo fare per potenziare il segnale?

Leggi il mio post WI-FI: PROBLEMA NAVIGAZIONE LENTA. SOLUZIONE IN 15 PUNTI.

Posso fare queste analisi del canale del Wifi anche se non posseggo un telefonino Android o Iphone con un PC con Windows?

 

 

Telefonia, Internet, Wifi e Emergenza Corona Virus, facciamo chiarezza!

Telefonia, Internet, Wifi e Emergenza Corona Virus, facciamo chiarezza!

I negozi di Telefonia, Pc, Informatica, Elettronica in base al decreto Ministeriale possono restare aperti.

E’ anche vero, che dato tutti i problemi che ci sono, bambini a casa, difficoltà negli spostamenti, auto-certificazioni varie, gli orari, anche per le poche attività rimaste aperte, si sono notevolmente ridotti, infatti ho notato che almeno per chi vive a Cagliari, i negozi qui vicino di telefonia, Wind 3, Vodafone, Tim, compresi tra piazza de Esquivel dove sono io e via Is Mirrionis, Via Cadello, e Via Campania, osservano l’orario aperto solo la mattina e chiuso la sera.

Così faccio anche io.

Pertanto, passato il periodo di emergenza dovuto al covid-19, e anche successivamente, se vorrete assistenza gratuita da me, dovete per forza inserire l’ordine della vostra linea internet, wifi o sim, solo ed esclusivamente presso il mio punto vendita.

Ripeto: non presto assistenza GRATUITA, ma solo a pagamento, a chi effettua contratti o attivazioni presso il servizio clienti, oppure i call center delle compagnie. Se volete assistenza dovete per forza acquistare il ticket assistenza, di 20,00 euro. 

Dopo ricevuto il pagamento, riceverà in automatico le istruzioni per attivare subito la procedura di assistenza


 

ORARIO: Lunedi, martedi, mercoledi, giovedi, venerdi, e sabato solo la  mattina DALLE10,00 ALLE 13,00. 

SERA CHIUSO E APERTO SOLO SU APPUNTAMENTO CONFERMATO E SOLO PER RITIRARE O MODEM O SIM ATTIVE DOPO CHE AVETE SPEDITO I DOCUMENTI VIA EMAIL O WHATSAPP ALTRIMENTI LA SERA è TASSATIVAMENTE CHIUSO FINO A QUANDO NON CAMBIA TUTTO, E SPERIAMO MOLTO PRESTO

PER ATTIVAZIONE MANDA DOCUMENTI:

– vostro documento identità,
– tessera sanitaria,
– email,
– cellulare
– iban o dati carta di credito, anche PostePay (numero, intestatario, data scadenza e cvv)
– indirizzo di attivazione (comune, via, numero civico)

Linkem: Ricaricabile, ho ancora 5 4 antenne da interne o indoor da 100,00 euro per 3 mesi ricaricabile, senza vincoli, attivo immediatamente, oppure Linkem da Esterno o Indoor, viene il tecnico e ve lo attiva lui. Al termine dei 3 mesi, o ricarichi e costa 27,00 euro, oppure fai disdetta, e viene il tecnico a smontarti tutto l’impianto esterno, mentre l’interno verrà GLS, sempre gratis, a ritirare tutto. Non dimenticarti di restituire il modem entro 12 mesi altrimenti ti addebbiterà un costo di 100,00 euro per mancata restituzione, uomo o donna avvisato, mezzo salvato😂.

Tiscali: Prezzo 25,95 euro mese attivazione, modem, e iva compresa con fibra mille mega, o fibra 100/200 mega dipende da dove abitate. No vincoli, no penali, devi solo restituire il modem a spese tue, io chiedo con GLS 15,00 euro per la restituzione del modem al Magazzino di Tiscali altrimenti ci pensi tu, a spese tue, ma non mi devi chiedere proprio nulla, altrimenti non avrebbe senso che chiedi le informazioni a me e poi vai a spedire da un altra parte, non ti sembra?

Al termine con Tiscali o con Linkem, quando non ti serve più la linea, ti farò io stesso la disdetta, quando tu me lo dirai, gratis!

– via email, info@andreaportoghese.com,

– via whatsapp allo 0707737944 – si, è un numero whatsapp business, mandatemi le foto dei vostri documenti

POSSO ATTIVARE:

  1. Tiscali, sia mobile sim fino a 60 gb nuovo numero attive subito anche con hotspot o tethering gratis e attivo, scopri come attivare il tethering e hotspot tiscali 4G qui,
  2. Fastweb
  3. Linkem
  4. Eolo
  5. Wolnet
  6. Ogilink in LTE fino a 400 gb in 4g al mese
  7. Internet Via Satellite Open Sky/Bigblue[grwebform url=”https://app.getresponse.com/view_webform_v2.js?u=3R9K&webforms_id=8099204″ css=”on” center=”off” center_margin=”200″/]

 

Centralino Telefonico Cagliari, ecco 3 cose che non devi MAI fare!

Centralino Telefonico Cagliari, ecco 3 cose che non devi MAI fare!

Caro imprenditore, sei alla ricerca della soluzione migliore per sostituire il tuo vecchio centralino telefonico analogico?

In queste poche righe, ti spiego 3 motivi, di cose che non devi fare. E Scoprirai che il motivo numero 3 è il più importante.

Ecco cosa non devi fare:

  1. Non devi ascoltare il venditore della compagnia Telefonica che ti Propone un centralino Marchiato Tim o Vodafone o Fastweb o Wind.
  2. Non guardare il prezzo, guarda il risultato.
  3. Non chiamarmi, o non compilare il modulo con i tuoi dati.

Perchè?

Perchè te lo spiego qui…

Intanto qui sotto hai la possibilità di metterti in contatto subito con me

[grwebform url=”https://app.getresponse.com/view_webform_v2.js?u=3R9K&webforms_id=8099204″ css=”on” center=”off” center_margin=”200″/]

Il nostro centralino è all’avanguardia nella telefonia professionale ed è rivolto, sia alle PMI sarde, sia alle tantissime e numerose presenti in Sardegna strutture ricettive e turistiche e alberghiere, comprese i migliaia di Agriturismo, campeggi, B&B, Hotel, Coworking, ecc. ecc. presenti nel territorio Sardo.

Con il nostro centralino telefonico, la miglior soluzione che tu possa trovare a Cagliari, per quanto riguarda tecnologia, assistenza e caratteristiche, puoi sempre e subito e in qualsiasi momento aggiungere linee telefoniche in ingresso o interni, fino ad un massimo di 256 interni e linee in ingresso. Con la massima semplicità.

Tu non devi fare nulla, facciamo tutto noi.

Basta solo che tu mi chiami.

Nel giro di poche ore lavorative, pochi giorni, riusciamo ad esaudire le tue richieste, così che le tue vendite e i tuoi clienti abbiano sempre il massimo dal tuo centralino telefonico.

 

Quindi se tu hai una attività locale a Cagliari in questi campi:

  • Ristoranti e bar
  • Hotel
  • Estetiste
  • Parrucchieri
  • Palestre e Personal Trainer
  • Avvocati
  • Dentisti
  • Decoratore
  • Gelateria
  • Idraulico
  • Creperia
  • Agente immobiliare
  • Giardiniere
  • Tabacchino
  • Fruttivendolo
  • Negozio di vendita al dettaglio
  • Commercialista
  • Negozio di abbigliamento o scarpe
  • Scuole di lingue
  • E qualunque altra attività correlata o simile sei interessato alla miglior soluzione per ottenere nuovi clienti e risultati con il nostro super centralino.

 

Centralino Telefonico Cagliari: Come non dare il proprio numero di cellulare

Centralino Telefonico Cagliari: Come non dare il proprio numero di cellulare

Sei un professionista, Medico, Avvocato, e per lavoro devi dare il tuo numero di cellulare ma non vuoi essere disturbato il sabato, la domenica e i giorni di festa?

Risolto! Col Centralino Telefonico, hai risolto il tuo problema.

Ti chiamano al fisso, al tuo numero di rete fissa dello studio, e tu rispondi dal cellulare. Facile no?

Vuoi essere reperibile al cellulare ma non vuoi fornire il tuo numero di cellulare? La soluzione è l’utilizzo di un centralino telefonico.

Abbiamo curato già la privacy e l’operatività di tanti clienti, che fingendo di rispondere dal loro studio situato in centro a Cagliari, in piazza Repubblica, in realtà stavano pescando al largo delle coste di Villasimius a bordo del loro Boston Whaler.

Il nostro cliente ideale, è un cliente affermato, titolare di impresa, o professionista, Ingegnere, Medico, Avvocato, Notaio, che oltre ad avere la necessità di essere reperibile in qualsiasi orario della giornata o giorno della settimana, ha anche la necessità di tutelare la sua privacy.

Per cui è possibile configurare il centralino affinchè solo in alcuni orari o solo in alcuni giorni della settimana, squilli sul cellulare dell’imprenditore, oppure la chiamata venga istradata ad un IVR o Risponditore automatico, ad esempio, premi 1 per… o premi 2 per… per guidare l’utente alla scelta migliore.

miglior centralino telefonico cagliari

miglior centralino telefonico cagliari

Per cui, affidati senza indugio ai nostri esperti di centralini telefonici, i migliori centralini telefonici di Cagliari, quelli più facile ed intuitivi da usare ma nello stesso momento i più sofisticati.

Ale e Andrea sono a tua disposizione al numero di centralino telefonico 0707737944. Se non ti rispondono subito, divertiti col nostro centralino, premi 1 premi 2, torna indietro, e così scoprirai tutto quello che si può fare con i nostri sofisticati ed evoluti centralini telefonici.

Ti ricordo che il centralino telefonico, non è un costo, ma un investimento che ti tornerà indietro moltiplicato.

Oppure compila il modulo qui sotto, scrivi i tuoi  dati ed il motivo breve per cui vuoi essere richiamato e o io, Andrea o Ale ti richiamiamo subito.

[grwebform url=”https://app.getresponse.com/view_webform_v2.js?u=3R9K&webforms_id=8099204″ css=”on” center=”off” center_margin=”200″/]

 

Centralino Telefonico Cagliari. Perchè?

Centralino Telefonico Cagliari. Perchè?

Hai una azienda, un ufficio, uno studio a Cagliari con più uffici e hai bisogno del miglior Centralino Telefonico a Cagliari?

Queste che seguono, sono solo alcune delle domande che alcuni si pongono alcuni utilizzatori di Centralini Telefonici prima o di acquistare un nuovo centralino telefonico Voip, o prima di iniziare a pensare di sostituire il loro vecchio e obsoleto centralino telefonico analogico.

[3cx-clicktotalk id=”3582″ title=”Live Chat & Talk item 1″]

  1. Perché mi dovrebbe interessare l’adozione di un Centralino Telefonico?
  2. Perché condivido queste informazioni sui Centralini Telefonici?

    miglior centralino telefonico cagliari

    miglior centralino telefonico cagliari

  3. Perché dovrei fidarmi di me che ti dico queste cose sui Centralini Telefonici?
  4. Perché scegliere me e non altri riguardo la soluzione del Centralino Telefonico?
  5. Perché questo prezzo?
  6. E’ giusto il prezzo che mi stanno proponendo sull’acquisto o il noleggio di una nuova centrale Telefonica?
  7. Perché questi omaggi?
  8. Perché questa garanzia?
  9. Che Garanzia di assistenza ho nello scegliere una soluzione di centrale telefonica da te?
  10. Perché dovrei acquistare proprio ora?
  11. Meglio voip o meglio analogico?
  12. Meglio il centralino fisico a casa o in cloud?
  13. Meglio acquistare, noleggiare o leasing?
  14. Qual’è la marca Migliore riguardo l’utilizzo e la gestione di un centralino telefonico?
  15. Quale Centralino Telefonico ha la qualità migliore del suono e della voce?
  16. Posso adattare i miei apparecchi telefonici vecchi sul mio nuovo centralino Voip?
  17. Posso riceve le telefonate dirette al mio studio sul mio cellulare anche quando sono fuori studio e far credere di essere a lavoro?

[grwebform url=”https://app.getresponse.com/view_webform_v2.js?u=3R9K&webforms_id=28537004″ css=”on” center=”off” center_margin=”200″/]

Leggi anche gli altri miei post sui Centralini Telefonici Cagliari

Tiscali Modem Libero: Guida e Istruzioni

Tiscali Modem Libero: Guida e Istruzioni

Cerchi una Guida per configurare il tuo telefono VOIP su un modem di tua proprietà?

I Clienti che vogliono utilizzare modem non dati in comodato d’uso da Tiscali, da oggi sono accontentati.

Tiscali ha recepito in anticipo la direttiva AGCOM ed ha messo on line le istruzioni per adottare il modem pubblico.

Ecco finalmente Svelata la Guida per il Modem Libero Tiscali

Tiscali nonostante i noti problemi economici e societari, non smette di stupirci con trovate e soluzioni innovative, come l’unica a non adottare la fatturazione a 28 giorni come tutti gli altri gestori che sono stati multati oppure la prima intorno a marzo del 2017 a togliere tutti i costi di penali e vincoli o legami, lasciando ovviamente il solo costo di disdetta e abbassandolo per ben 3 volte nel giro di poco tempo.

I forum e soprattutto le pagine Facebook sono piene di commenti di clienti/utenti che dibattono sull’utilizzo del modem libero, che a detta di alcuni, era una pratica già fattibile da diverso tempo, anche se forse era un poco legale, ma che ora con la delibera è diventata legale e adottabile con tranquillità e col bene placito di Tiscali.

Grazie alla Delibera AGCOM, da qualche giorno, oggi è il 7 novembre 2018, che dovrebbe entrare in funzione il 30/11/2018, ma che mi pare sia stata già prorogato di 30 giorni per cui slitta al 31/12/2018, Tiscali, ha già recepito la direttiva e ha aperto le porte del suo voip, fino ad oggi bloccate solo su apparati di proprietà di Tiscali, con apparati liberi.

I modem Forniti in comodato da Tiscali purtroppo sono modem, come i modem di tutti gli altri gestori, ad eccezione forse di Fastweb che pare che abbia un buon modem potente e configurabile per la sua fibra 200 mega (prima 100 mega), ma che in ogni caso c’è sempre qualcuno che si lamenta.

Anche Vodafone, si vanta nelle sue pubblicità di avere un modem super potente che addirittura arriva fino in giardino, che però, se lo fa pagare a peso d’oro e tutti conosciamo i costi delle fatture e bollette Vodafone che sono sopra la media soprattutto di Tiscali di Fastweb e a mio Avviso anche di Tim.

Per ora sono solo 3 modem Certificati da Tiscali per il Voip e per la connettività, e per ora è solo o Adsl o Vdsl, Vdsl sta a significare la fibra o la 100 mega o la nuova 200 mega.

Ti dico subito che ancora per la FTTH la fibra mille mega o la Gigabit, quella col bollini verde insomma, Tiscali non ha rilasciato nessuna disposizione per l’utilizzo sia del modem libero per la connettività, sia per il voip, dato che la data è stata prorogata, credo ci stia lavorando.

Ecco i 3 Modem Liberi Certificati da Tiscali, sono 3 modem AVM:

  1. Il modem libero Tiscali Certificato AVM FRITZ!Box 7590 può operare sulle seguenti connessioni DSL  e costa intorno ai 270/280,00 euro, è il più costoso dei 3:[wpmoneyclick id=2920 /]

    modem libero tiscali guida fritzbox-7590-retro

    modem libero tiscali guida fritzbox-7590-retro

  • Connessione ADSL (fino a 24Mbit/s)
  • Connessione VDSL (fino a 100 Mbit/s)
  • Connessione VDSL (fino a 300Mbit/s)

Modem Libero Tiscali Certificato, FRITZ!Box 7590: connessione Internet

Per configurare l’accesso a Internet segui questi semplici suggerimenti:

  • Accedi alla pagina di configurazione del modem, all’indirizzo: http://fritz.box
  • Digita la password che trovi nella targetta d’identificazione
  • Nel menu a sinistra clicca sulla voce Internet
  • Clicca sulla voce di menu Accesso a Internet
  • Nella pagina Accesso a Internet seleziona il nostro provider Tiscali ADSL
    oppure Tiscali VDSL se hai sottoscritto un abbonamento fino a 100MB o 200MB.
  • Nella sezione Dati di accesso inserisci i dati relativi al tuo abbonamento.
    Il nome utente e la relativa password ti sono stati comunicati tramite E-mail e al tuo numero di cellulare tramite SMS. Se per caso l’avresti persa o non riesci a trovarla puoi eseguire le azioni per il recupero dal sito internet dell’assistenza di Tiscali. Per questo dico sempre ai miei clienti di salvarsi questi dati in un luogo sicuro o addirittura io me li faccio rispedire via mail e me li conservo tanto so che prima o poi gli serviranno.
  • Clicca sul pulsante Applica per salvare le impostazioni.
    Se esci dalla pagina senza averle salvate, perderai tutte le impostazioni.

2. Il modem libero Tiscali FRITZ!Box 7530 dispone di quattro porte Gigabit Ethernet (colore giallo) e di una porta Voce analogica [Fon] costa circa 150/160,00 euro ed è il meno caro dei tre. sotto le istruzioni per configurare il Voip [wpmoneyclick id=2922 /]

Modem Libero Tiscali Certificato FRITZ!Box 7530: configura il VoIP

Per eseguire la configurazione del servizio VoIP segui questi semplici suggerimenti:

  • Accedi alla pagina di configurazione del modem, all’indirizzo: http://fritz.box
  • Digita la password che trovi nella targetta d’identificazione
  • Nel menu a sinistra clicca sulla voce Telefonia
  • Nella pagina Propri numeri inserisci i dati del tuo abbonamento voce (con tecnologia VoIP) che potrai richiedere al nostro Supporto Telefonico:
    Se sei un cliente privato contatta il numero 130
    Se sei un cliente con partita IVA contatta il numero 192130
    e digita le seguenti opzioni:

    • Digita il [numero cliente] oppure il [numero di telefono dove è attivo il servizio] seguito dal tasto cancelletto;
    • Digita il tasto [4];
    • Digita il numero del modello del tuo modem Fritz Box seguito dal tasto cancelletto [7530#];
    • Un nostro operatore ti fornirà il supporto per la configurazione del servizio VoIP.

3. Il modem libero Tiscali Certificato FRITZ!Box 7490 dispone di una porta WAN (su LAN 1), quattro porte Gigabit Ethernet (colore giallo) e di due porte Voce analogiche [Fon 1 e Fon2] ed è il modem della fascia media tra i 3 e costa circa intorno i 210/230,00 euro [wpmoneyclick id=2924 /]

Ecco le istruzioni per richiedere i parametri per configurare il voip su apparati e modem non di proprietà di Tiscali che potete trovare anche sul sito assistenza di Tiscali a questo link.

La domande che ora mi sporgono spontanee sono queste:

  • “Che fine faranno i migliaia di modem marchiati Tiscali che i clienti smetteranno di usare?” Dovranno Essere restituiti a Tiscali?”
  • “Perchè Tiscali ha scelto questi modem che se anche sono di indubbia qualità tecnica e costruttiva, che ai più alla massa non sono conosciuti ma soprattutto dal prezzo molto alto rispetto alla media di un buon modem ad esempio anche TP-Link o D-Link o Asus?”
  • “Cosa succede a quei clienti

Se invece stai cercando informazioni riguardo alla restituzione del modem tiscali e come risparmiare il costo del noleggio del modem tiscali in comodato, leggi qui

oppure questo post che ti spiega come restituire il modem Tiscali qui  

Presto farò anche un video e vi darò maggiori informazioni riguardo i parametri per la configurazione del voip, che ovviamente avrà una password abbastanza complicata ma che ancora non so come può essere articolata che naturalmente non credo si possa dettare al telefono soprattutto se la password, come al solito è composta da lettere maiuscolo minuscolo segni di punteggiatura come potrebbe essere questa 8w7p8wimo#^TFY oppure questa IoEJ2Oq33!gb@3 che ho creato con un programma on line a casa, per cui non perdete tempo a provare ad utilizzarla….😂

Quali saranno ora le contromosse di Tiscali e delle compagnie telefoniche in generale?

Daranno anche loro, magari a rate inserite sempre in bolletta modem di ottima fattura come i Fritz Box! o lasceranno la scelta e l’onere ai clienti di acquistare da soli il modem libero?

Quanti clienti potranno sostenere la spesa di almeno 150 euro per un modem libero, nonchè super potente?

Cosa succederà a quelli che adotteranno modem non certificati da Tiscali? Non Riceveranno Assistenza?

Se anche tu hai avuto esperienza riguardo l’utilizzo del modem libero per la VDSL quindi la fibra 100/200 mega, ti ricordo che il modem libero si è sempre potuto usare solo per l’ADSL 20 mega ma SOLO PER QUEI CLIENTI CHE AVEVANO LA LINEA VOCE ATTACCATA ALLA PRESA A MURO DI CASA, quindi con il filtro adsl, ma non quelli che avevano già il servizio VOIP, con il vecchio modem Pirelli insomma o i Thomson, questo succedeva soprattutto fuori centri abitati o in periferia, ti prego di scrivermelo nei commenti, sarà utile sia a me e tanti altre persone, grazie mille.

Questa delibera del modem libero impatta quindi tutti gli utenti Tiscali che hanno o la adsl 20 mega col voip o tutti quelli che hanno la fibra 100 mega la nuova 200 mega perchè il servizio telefonico è stato fornito a tutti tramite VOIP.

Per quelli invece FTTH c’è ancora da aspettare (tra cui io che ho la mille mega, come avrai potuto anche vedere dai miei numerosi speed test che faccio e carico su YouTube, anche se alcune fonti, ancora da verificare mi hanno comunicato che alcuni utenti tramite una adattatore dal costo di pochi euro, Tp link che converte il cavo di  fibra ottica dal costo di circa 30,00 euro, [wpmoneyclick id=2918 /] che esce dalla borchia posta dalla Sirti in cavo ethernet e poi collegato al modem sempre Fritz Box! in questo caso funzioni davvero. Però questa soluzione è ancora da verificare.